I libri prendon vita

LA LETTURA ANIMATA PER FARE PRENDERE VITA ALLE STORIE
Via al ciclo di incontri incentrati sulla lettura animata firmati Terre des Hommes

Si è svolto oggi, giovedì 21 novembre, il primo incontro di lettura animata, organizzato nella scuola dell’infanzia Maria Mazzarello di Parma dall’attivo comitato del Punto Parma Terre des Hommes. I bambini di cinque anni dell’asilo parrocchiale di via Treviso hanno interagito con la maestra Antonella Dellapina, volontaria del Punto Parma e docente dell’IC di Borgotaro che, tra immagini di gufi, formiche, scoiattoli e api, ha coinvolto i bambini in questo primo entusiasmante incontro, in cui le favole hanno preso vita. Un sacco magico con tante parole – lunghe, composte, belle e brutte – ha trasportato i bambini in un interessante mondo in cui imparare ad usarle nel quotidiano: parole calde e positive come amore, amicizia, lealtà e quelle invece fredde e negative come gelosia, invidia, rabbia. Qui i bambini, con un foglietto colorato, si sono schierati con entusiasmo per una o l’altra soluzione. Un’ora di allegria che ha riempito i bambini di gioia, pronti a ripetere le parole della maestra per essere i primi ad indovinare il colore da usare su ogni termine proposto.

La coordinatrice della scuola Francesca Vescovi ha sostenuto sin dall’inizio dell’anno scolastico l’idea di far intraprendere ai bambini delle esperienze attive con le altre realtà del quartiere, sposando da subito il progetto del Punto Parma Terre des Hommes la cui Ong, da cinquantanni, opera attivamente con propri progetti in Italia e nel mondo, incentrati sulla difesa e tutela dell’infanzia di genere e, da ora, anche nella nostra città.

Si replicherà giorno 19 dicembre con la seconda lettura animata in cui i bambini saranno ospiti della vicina Biblioteca Sociale Roberta Venturini – progetto dell’associazione Intesa San Martino di via Venezia – per far prendere vita ad una nuova, colorata e intensa lettura animata.